POST RECENTI

November 26, 2019

Please reload

© 2017 Copyright  OCR Ticino - Associazione Ticinese OCR

November 26, 2019

Please reload

Recent Posts

Insalata di verdure e frutta

August 22, 2017

1/3
Please reload

Spartan Trifecta World Championship

November 13, 2019

Arriviamo a Sparta, io e il fidato compagno di avventure, nonché cognato Bobo,  venerdì primo novembre e subito ci dirigiamo alla piazza centrale per la parata delle Nazioni. Il tutto è organizzato

al meglio e l'ambiente è fantastico, tutti molto amichevoli. Partecipiamo alla parata e dopo ritiriamo il nostro pacco gara.

Sabato mattina si inizia, giretto sotto la statua di Leonida, consegna delle borse e via alla linea di partenza. In programma abbiamo la prima gara: la Super in Age Group. Tutto organizzato alla perfezione, dopo qualche minuto si parte. Neanche il tempo di finire i primi 3-400 metri di discesa e subito ci troviamo nel fango per poi proseguire nel fiume. Il tracciato molto bello (circa 15 km totali) che si snoda tra fiume, ulivi, stradine di paese e sentieri. Gli ostacoli classici ci sono tutti, con in più alcune chicche tipo il filo spinato nell'acqua, oppure i muri over-under in acqua. Anche il giavellotto si trova in acqua e il posto per i burpees decisamente scomodo: sassi e terra bagnata. Una citazione va al trasporto del secchio, riempito con la terra del fiume quindi tanti sassi e terra molto bagnata, il tutto percorso nel fiume….Dopo 150 burpees, qualche crampo e circa 2 ore e 40 la prima è andata, con arrivo bellissimo nel centro di Sparta, con gli ultimi 5-6 ostacoli in mezzo alla gente, un po' festante un po' incredula.

Nel pomeriggio si passa alla sprint, circa 6 km, che è molto simile alla gara del mattino; cerchiamo di stare al risparmio un po' per i dolori e la fatica del mattino, un po' per salvare energie in vista della gara del giorno dopo. Dopo una bella cena e un po' di shopping spartan si va a dormire, senza dimenticare stretching e creme a non finire.

Domenica mattina si riparte, quest'oggi tocca alla Beast, circa 25 km. Tracciato simile al giorno prima con in più diverse salite (per un totale di circa 900 mt di dislivello Positivo) ed ogni genere di ostacolo conosciuto. La palla dell'Atlas carry è di un peso mai visto, doppio giavellotto, trasporto da incubo, sandbag poi catene e di nuovo Sandbag, tutto nello stesso "ostacolo" per circa 1 km di sforzo non indifferente. Quest'oggi troviamo anche due volte esercizi di equilibrio e un paio di monkey in più,

oltre alle classiche. Presente anche il nuovo trasporto (palla attaccata a due catene) che oltre ad essere veramente pesante, è scomoda da trasportare e per di piu lo si fa in leggera salita su un terreno scosceso. Anche quest'oggi i burpees non mancano, alla fine saranno di nuovo 150. Dopo 5 ore circa di sforzo, arriviamo all'ultimo salto del fuoco di questa fantastica esperienza, la nostra Spartan Trifecta World Championship finisce qua, dopo 390 burpees, circa 9 ore di gara, 50-60 ostacoli, 48 km di corsa e 1500 mt di dislivello positivo.

Ritiriamo la nostra trifecta mondiale, in edizione oro e ci viene consegnato anche un regalo speciale: la maglietta finisher del mondiale e la delta plate oro. Veloce spuntino e già siamo in strada per tornare ad Atene.

Un'esperienza bellissima, abbiamo conosciuto un sacco di gente da tutto il mondo, tutti gli atleti anche se di livello veramente altissimo non mancavano mai un incitamento, un saluto o una battuta anche in pieno sforzo. Un grazie infinito anche agli sponsor che ci hanno permesso di vivere quest'avventura.

 

Tra tutte le spartan a cui ho partecipato, questa è di sicuro la meglio organizzata, consigliatissima.

Ezio Celestini

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Featured Posts